cerca

A qualcuno il viaggio riuscì per davvero

«Nazisti in fuga» è il titolo dell'ultimo libro di Gerald Steinacher, docente universitario ad Innsbruck e Monaco ed esperto dell'archivio storico della provincia di Bolzano. Attraverso 6 anni di ricerche ha ricostruito il percorso dei nazisti in fuga tra il 1946 ed il 1951, molti dei quali transitarono attraverso l'Alto Adige. Josef Mengele, Adolf Eichmann, Erich Priebke riuscirono a scapparsene indisturbati. Secondo Steinacher «solo considerando i criminali di guerra fuggiti in Argentina, dall'Alto Adige ne transitarono almeno 150. Ma se a questi si aggiungono ufficiali nazisti e collaborazionisti, una cifra attendibile potrebbe essere fra i 30 e i 40mila».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello