cerca

Sofia Loren tra la gente di Piedigrotta

D'altra parte, non poteva che essere Sofia Loren la madrina della "mia" Piedigrotta perchè lei rappresenta l'italianità, ma soprattutto la napoletanità, nel mondo. Da tempo, Sofia non si concedeva un incontro così popolare con la sua gente ed è stata felicissima di accettare la proposta anche per questo motivo». «A Sofia voglio bene», continua D'Angelo, «è il nome giusto anche per far tornare i turisti a Napoli in occasione della festa più importante della città».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni