cerca

Sofia Loren tra la gente di Piedigrotta

D'altra parte, non poteva che essere Sofia Loren la madrina della "mia" Piedigrotta perchè lei rappresenta l'italianità, ma soprattutto la napoletanità, nel mondo. Da tempo, Sofia non si concedeva un incontro così popolare con la sua gente ed è stata felicissima di accettare la proposta anche per questo motivo». «A Sofia voglio bene», continua D'Angelo, «è il nome giusto anche per far tornare i turisti a Napoli in occasione della festa più importante della città».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni