cerca

«Vietato ritoccarmi il seno»

Secondo una fonte vicina alla Knightley l'attrice, che è magrissima, ha chiesto «che la sua figura resti allo stato naturale. È fiera del suo corpo e non vuole che sia alterato». C'è un precedente: quando nel 2004 uscì il film King Arthur, Keira aveva un seno notevolmente gonfiato sui manifesti pubblicitari in Usa, anche se in Europa non ci fu nessun ritocco. La fonte conferma inoltre che neanche sulla pellicola ci sono stati interventi cosmetici al computer: «In "The Duchess" appare completamente piatta».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni