cerca

Albertazzi

al Festival Euromediterraneo

Quest'anno torna con «Sogno di una notte di mezza estate». «L'ho inaugurato - afferma - ed ora ritorno, agosto è il mio mese, sono un leone… e infatti sono contento di essere lì proprio il 2 agosto. Un luogo bellissimo, un posto in Calabria, una cartolina del Sud dove sono felice di tornare e da dove, purtroppo, manco da qualche anno».
E dei suoi spettacoli Albertazzi dice: «In 20 anni ne ho fatti 40… torno con Sogno di una notte di mezza estate perché il sogno di Puk, che interpreto nello spettacolo, è anche il mio sogno personale: che avvenga una magia, magari accadrà ad Altomonte, chissà che non appaia Shakespeare… la mia musa ispiratrice».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello