cerca

Albertazzi

al Festival Euromediterraneo

Quest'anno torna con «Sogno di una notte di mezza estate». «L'ho inaugurato - afferma - ed ora ritorno, agosto è il mio mese, sono un leone… e infatti sono contento di essere lì proprio il 2 agosto. Un luogo bellissimo, un posto in Calabria, una cartolina del Sud dove sono felice di tornare e da dove, purtroppo, manco da qualche anno».
E dei suoi spettacoli Albertazzi dice: «In 20 anni ne ho fatti 40… torno con Sogno di una notte di mezza estate perché il sogno di Puk, che interpreto nello spettacolo, è anche il mio sogno personale: che avvenga una magia, magari accadrà ad Altomonte, chissà che non appaia Shakespeare… la mia musa ispiratrice».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette
Diletta Leotta come non l'avete mai vista
Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Opinioni