cerca

Taormina punta al cuore dei giovani

Centrali come sempre, anche nella edizione incipiente, gli eventi come l'integrale delle Sinfonie di Beethoven dirette da Lorin Maazel sul podio della Symphonica Toscanini in cinque succosi concerti.
Ma non meno popolare l'inaugurazione (8 agosto) con la Tosca di Puccini ( lo scorso anno era stata la Medea di Cherubini) trasmessa in mondovisione su Rai International sotto la direzione di Eugene Kohn.
E per chiudere una appetitosa serata Bernstein on Broadway (25 agosto) nel giorno del suo novantesimo compleanno in attesa di celebrarne nel 2010 il ventennale della scomparsa. Per conquistare i giovani non mancano poi una attesa serata Beatlesymphony, una Noche flamenco con la compagnia di Baile flamenco di Madrid, un Tributo a Miles Davis con la St. Luke Jazz Band ed un Tango sensual con la compagnia di danza di Anzelika Colina. E per chi ama la grande arte senza tempo un Lago dei cigni, coreografato da Vorotnikov, con il Balletto di Mosca diretto da Erik Melikov.
La cornice resta quella suggestiva del Teatro greco-romano, «un luogo magico, di fortissima suggestione - sostiene Castiglione - che deve poter offrire allestimenti e spettacoli di assoluta qualità».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni