cerca

Wenders presidente della giuria

Uno dei più grandi cineasti delle ultime generazioni, il regista tedesco Wim Wenders, con la Mostra ha stretto nel corso degli anni un lungo sodalizio fin dall'esordio. È stato, infatti, protagonista al Lido già nel 1972 con il suo primo lungometraggio "Prima del calcio di rigore" (Die Angst des Tormanns beim Elfmeter) e ha vinto dieci anni più tardi con Lo stato delle cose (Der Stand der Dinge) il Leone d'Oro, primo di una serie d'importanti riconoscimenti che lo hanno portato alla ribalta internazionale.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni