cerca

Nella Capitale blindata per Bush tutto pronto per il matrimonio dell'anno

Nella Capitale blindata per Bush tutto pronto per il matrimonio dell'anno

Briatore Gregoraci

L'unica giovane donna fra veline, stelline, vamp, indossatrici di haute couture, ad aver rapito il cuore di Flavio Briatore, team manager di Formula Uno, famoso per le indiscusse abilità manageriali, l'amore per lo sfarzo e per le belle donne, noto per aver creato a Porto Cervo il paradiso dei famosi o aspiranti tali: quel «Billionaire» che è ristorante, discoteca e punto di ritrovo per i vip nostrani e non. Conosciuto per i vezzi (le ciabattine di velluto bordeaux indossate nel corso degli eventi clou delle estati in Costa Smeralda) e le esternazioni nazional-filosofiche («La Formula Uno non è sport: è business»).

Briatore e Gregoraci si sposano domani, alle dodici, nella chiesa del Borgo di Santo Spirito in Sassia, a Roma. Ricevimento pre-nuziale questa sera alla Casina Valadier, brunch dopo la cerimonia e party (speriamo ci siano risparmiati i fuochi d'artificio) nel castello di Torcrescenza: il menù sarà a base di antipasti italiani, risotto primavera, branzino al forno e torta nuziale gigante, almeno di tre piani. Il tutto annaffiato da 800 bottiglie di vino bianco e rosso, da centinaia di bottiglie spumante fra cui nove da 6 litri. Una di queste sarà personalizzata con i nomi degli sposi e la data di nozze, con caratteri neri su oro. Nozze glamour per l'Italia amante del gossip e dei confetti, con 350 invitati. Roberto Cavalli lo stilista della sposa (ha preparato tre abiti della linea «A Sirena»), fiori ed addobbi importati direttamente dall'Inghilterra, patria d'adozione dello sposo, testimoni illustri (per lui Santanchè, Luciano Benetton e Bernie Ecclestone, per lei Emilio Fede, Lucio Presta e la sorella Marzia). Niente ex: Naomi Campbell non ci sarà (una forma di rispetto per la futura sposa) e niente regali, i fidanzati hanno generosamente chiesto, non avendo - tra l'altro - bisogno di piatti e bicchieri, che siano fatte donazioni in favore del reparto di Oncologia Pediatrica del policlinico Umberto I di Roma.

Luna di miele breve, a quanto si sappia: dopo una vacanza pre-matrimoniale in barca a Ponza (hanno fatto shopping in una boutique e lui ha chiesto trenta magliette «Polo»), Briatore e la fidanzata andranno qualche giorno in Sicilia ed in Tunisia. Invitati al matrimonio dell'anno (la cui esclusiva sarebbe stata lautamente concessa ad un settimanale) Simona Ventura e Valeria Marini. E naturalmente Schumacher ed Alonso, per tutti gli appassionati di Formula Uno. Emilio Fede, testimone della sposa, ha ripetutamente parlato «di grande amore» fra i due quasi-sposi. «Macché nozze calcolate, quei due si vogliono bene», ha detto.

D'accordo, lui ha trent'anni più della sposa, ma vuoi mettere il fascino che (spesso) è proprio l'età a concedere, aldilà del conto in banca, che pure conta? Lei, in un'intervista, ha confessato: «Molte donne sono state compagne di Flavio, ma forse molte erano troppo concentrate su se stesse. Io mi sono concentrata su di lui, mi sono occupata di lui veramente».
Ad onor del vero, gli è stata vicina nel momento più brutto, la scoperta di un tumore al rene sinistro. Lui però ha ricambiato difendendola a spada tratta quando lei fu sfiorata dallo scandalo di «Vallettopoli». Questo matrimonio, c'è da giurarci, durerà.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni