cerca

Naomi Campbell il precedente amoroso

Naomi Campbell, la venere nera tanto amata da Versace, star delle passerelle, viziata (dicono) come sono viziati tutti i ricchi belli e impossibili, è stata la compagna di Briatore per anni, fra liti sullo yacht di lui, romantiche riappacificazioni a Malindi, luogo in cui lui possiede la tenuta dal nome stimolante, «Lion on the sun».

Un amore nato e finito sotto l'occhio compiacente e curioso dei mass media.

A dire la verità, nei salotti si è spesso mormorato che la liason fosse stata orchestrata ad arte da un'amica di Briatore e che dietro la telenovela mediatica ci fossero solo diligenti public relations. Gli interessati hanno smentito.

La Naomi, però, in un'intervista recente ha ammesso che il suo grande amore non è stato Briatore, bensì Robert De Niro. Verità, bugia, chi lo sa. Pensava fosse amore ma era solo infatuazione invece un'altra top model, l'algida Heidi Klum, tedesca di Bergish Gladbach, che dopo il divorzio nel 2003 da Rin Pipino, si fidanzò prima con Anthony Kiedis, chitarrista del Red Hot Chili Peppers e poi con Briatore, durante lo stesso anno. Stesso cpione già visto con la Campbell: litigate, fughe e lacrime. E ancora baci. La storia è finita male: lei incinta, ha partorito una bambina, Leni, il dieci maggio del 2004. pochi mesi prima, i piccioncini si erano lasciati. Tutti a chiedersi: è figlia di Briatore? La Klum non ha alimentato i gossip. Anzi, un anno dopo, nel 2005, ha sposato il cantante di colore Seal, dal quale ha avuto un secondo figlio. Di Flavio e della loro «dolce vita» non ha più parlato.
A.D.P.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni