cerca

C'è una zona d'ombra in Italia che "nasconde" quasi 1200 ...

Contini è prolifico autore di pubblicazioni scientifiche e il romanzo, il terzo che esce dalla sua penna, in buona parte ambientato in un OPG, pur nella fantasia della narrazione, non si allontana mai dal rigore del medico che ben conosce ciò di cui sta parlando. "Tutto esaurito" (Robin Edizioni, 182 pp, 12 euro) racconta, con linguaggio accattivante e ritmo, la vicenda di un uomo "pazzo d'amore" che per smodata passione verso una donna - "Chi ama è pericoloso", recita il sottotitolo - si macchia di un orribile delitto. E finisce, in attesa di giudizio, in un OPG nel quale incontra altre storie e si scontra con l'assurdità di un mondo sospeso: non un carcere, dal quale prima o poi si esce; non un ospedale, nel quale si può almeno sperare di guarire. Una zona d'ombra, appunto, che Contini svela senza darci soluzioni, senza proporci ricette. Il romanzo, accattivante pur se "duro" in alcune sue parti, si legge tutto d'un fiato. Poi, chiusa l'ultima pagina, si continua a riflettere. Difficile attendersi di più.
L. D. T.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni