cerca

Marida Caterini<br/> <br/> «Le mie aspirazioni per il futuro? ...


Lo afferma Cristina Chiabotto, ex Miss Italia, divenuta conduttrice per Mediaset a cui è legata con un contratto in esclusiva fino a dicembre 2008. Dopo essere stata co-conduttrice a "Le Iene" e "Scherzi a parte", l'ex reginetta di bellezza ha conquistato due importanti traguardi: la conduzione unica e la prima serata di Italia Uno. È infatti la padrona di casa di "Real tv, la tv della realtà", programma che mostra filmati mozzafiato ad altissima tensione, provenienti da tutto il mondo, in onda il lunedì alle 20,30 sulla più giovane rete Mediaset, fino a metà settembre.
Finalmente sola alla conduzione. Che effetto le fa?
«Non devo confrontarmi con nessuno, gestisco la sola in programma con il compito di lanciare i filmati. Per la mia giovane età è un traguardo significativo. Sono ancora più emozionata perchè le coreografie del programma sono di Luca Tommassini che ha collaborato con star come Madonna, Prince, Micheal Jackson, Robbie Williams».
Lei però nasce in Rai. Potrebbe tornarci?
«Sono abituata a vivere giorno dopo giorno. Per adesso sono legata a Mediaset. Poi si vedrà».
Lei è impegnata anche nella pubblicità con Del Piero: fare la testimonial è la sua seconda attività?
«Da quattro anni io e Del Piero giriamo spot per due marche di acque minerali. Esiste la concreta possibilità di continuare la collaborazione. Adesso stanno andando in onda i nuovi filmati promozionali. Accanto a noi c'è una grande attrice Pia Verri nelle vesti della suora. Ha 85 anni ed ha lavorato accanto ad Edoardo De Filippo».
Ha progetti professionali?
«Ne sto valutando alcuni. Intanto, ho due impegni di grande rilevanza: a giugno sarò la testimonial della manifestazione Italy's Women Cup, la Champion's league femminile nel settore del calcio. Ho accettato volentieri perché sono dalla parte delle donne che amano lo sport. Sarò io a dare il calcio d'inizio nella prima e nell'ultima partita. E poi sarò la padrona di casa di "Wind Music Award", spettacolo musicale che andrà in onda su Italia Uno in fascia preserale».
Come è nata la sua collaborazione con Mediaset?
«Con "Le Iene", dove per la prima volta ho sperimentato la diretta, non potevo sbagliare».
Molte ex Miss Italia hanno scelto la carriera della recitazione: lei ci ha pensato?
«Sento di riuscire meglio nella conduzione televisiva. Ma a 21 anni non posso escludere nulla a priori. Intanto voglio crescere come presentatrice».
Si sente davvero un'icona della bellezza?
«Vivo come le mie coetanee e non ho grilli per la testa. Sono legata alla mia famiglia e sogno di formarne una».
Cosa guarda in tv?
«Preferisco programmi di attualità, talk show e quiz».
I suoi hobby?
«Amo ascoltare musica, andare a cinema, fare shopping».
Dia una definizione di se stessa.
«Una ragazza fortunata che sta vivendo esperienze personali e professionali molto intense».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni