cerca

«Il cinema, una grande risorsa del Paese»

Il cinema deve considerarsi fattore costitutivo della nostra identità. È una grande risorsa nazionale. E sono persuaso che si saprà corrispondere a questa tradizione: voi che fate cinema sapete bene che cosa significhi raccogliere questa eredità e farla rivivere, naturalmente, nella piena libertà e nella novità della ricerca e della capacità creativa ed espressiva. È impressionante vedere la straordinaria qualità e quantità di talenti e di competenze che contribuiscono a fare un film. Il cinema è un'opera collettiva, frutto di un concorso che talora appare davvero miracoloso. Sono grato a tutti voi - ha concluso rivolgendosi agli operatori del cinema presenti ieri per i David nel Salone dei Corazzieri - che avete saputo raccogliere questa eredità e avete saputo farla rivivere rinnovandola. Grazie a nome del Paese».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello