cerca

«Cortometraggi per far conoscere i giovani»

E ancora il suo impegno nel Fus (Fondo unico dello spettacolo) passato da 300 milioni di Euro a 511 milioni («quasi un raddoppio») con la speranza che resti l'aumento previsto per il 2009: pari a 567 milioni. Ha ricordato ancora la riforma del tax shelter e il decreto legge 28 mentre spera, a breve, nel sostegno a corti, per far conoscere i giovani, e documentari che dovrebbero entrare in modo mirato, ma puntuale nella programmazione delle sale. Il cinema italiano vive un bel momento. «Ha raggiunto risultati straordinari lo scorso anno - ha ricordato Rutelli - Ed era da almeno 20 anni che i film italiani non superavano la quota del 30 per cento al botteghino, con tanti giovani presenti nelle sale».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri

Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette
Diletta Leotta come non l'avete mai vista

Opinioni