cerca

Giorgio Tirabassi: «La scuola? Il periodo più brutto della mia vita»

Così, all'improvviso, il nostro professore ciociaro è catapultato nel cuore della Roma che conta, nello storico liceo Marcantonio Colonna, dove trova ragazzi ricchi, arroganti, figli di padri potenti e distratti. Rampolli che si vantano di avere una paghetta più alta del suo stipendio, che non lo rispettano e lo prendono in giro per l'accento di provincia e per il modo di vestire. Come se non bastasse, in sala professori regna la frustrazione ed il cinismo tra docenti rassegnati e incattiviti. Questa è la situazione che il volenteroso Cicerino cercherà di cambiare nel corso dell'anno scolastico, combattendo l'ignoranza e l'insensibilità dei suoi studenti e tirando fuori il meglio di loro.Prodotta da Pietro Valsecchi, scritta da Paolo Virzì assieme ad un valente gruppo di sceneggiatori e diretta dal regista cinematografico Lucio Pellegrini, questa serie televisiva in sei episodi nasce sotto una buona stella ed è pronta a ravvivare il panorama delle fiction. Un divertente e commovente Giorgio Tirabassi ormai distante dal poliziesco, la bravissima Claudia Pandolfi nei panni di una professoressa sull'orlo di una crisi di nervi ed Ivano Marescotti, diabolico e irresistibile, sono circondati da giovani talenti che sanno essere dispettosi e crudeli, proprio come gli studenti veri.
«Vorrei che il mio personaggio riesca a far riflettere, nell'epoca degli sms e dei videogiochi, dove la lettura sembra un'attività superata», dice il protagonista Tirabassi, per poi confessare: «La scuola? Il periodo più brutto della mia vita!».
"I liceali" andranno in onda dal 23 Marzo su Premium Gallery, e su Canale 5 a Maggio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello