cerca

Dal 1984 con Giovanni Paolo II

Si laurea in medicina e in psichiatria. Fra il 1961 e il 1970 consegue altre due lauree: in Giornalismo e in Scienza della Comunicazione. A Roma diventa corrispondente estero per il quotidiano madrileno ABC. È presidente dell'Associazione della Stampa Estera in Italia. Nel 1984 è chiamato da Giovanni Paolo II ad organizzare e dirigere la Sala Stampa della Santa Sede. È membro della delegazione vaticana alle conferenze ONU al Cairo, Copenaghen, Pechino e Istanbul. La sua fama come portavoce del papa diventa planetaria. L'11 luglio 2006 Benedetto XVI accetta le sue dimissioni da direttore della Sala Stampa della Santa Sede ed è sostituito dal gesuita padre Federico Lombardi. Ha ottenuto vari riconoscimenti nazionali e internazionali e cinque prestigiose lauree "honoris causa".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette
Diletta Leotta come non l'avete mai vista
Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Opinioni