cerca

Dal 1984 con Giovanni Paolo II

Si laurea in medicina e in psichiatria. Fra il 1961 e il 1970 consegue altre due lauree: in Giornalismo e in Scienza della Comunicazione. A Roma diventa corrispondente estero per il quotidiano madrileno ABC. È presidente dell'Associazione della Stampa Estera in Italia. Nel 1984 è chiamato da Giovanni Paolo II ad organizzare e dirigere la Sala Stampa della Santa Sede. È membro della delegazione vaticana alle conferenze ONU al Cairo, Copenaghen, Pechino e Istanbul. La sua fama come portavoce del papa diventa planetaria. L'11 luglio 2006 Benedetto XVI accetta le sue dimissioni da direttore della Sala Stampa della Santa Sede ed è sostituito dal gesuita padre Federico Lombardi. Ha ottenuto vari riconoscimenti nazionali e internazionali e cinque prestigiose lauree "honoris causa".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni