cerca

Ma gli ospiti stranieri non sono più le stelle di una volta

Poi la situazione è notevolmente migliorata: meno artisti, nomi famosi in tutto il mondo. Quest'anno al contrario gli ospiti stranieri non sono proprio all'altezza di esibirsi all'Ariston. La sola eccezione è Lenny Kravitz, un grande artista che ha venduto in tutta la sua carriera oltre 30 milioni di cd. Gli altri stranieri presenti al festival sono un "pianto". I Duran Duran tornano con 20 anni di ritardo. Se fossero stati ospiti al festival 2005 al tempo di "Astronaut" avrebbero avuto un senso, oggi sono alla manifestazione solo per promozionare il loro "Red carpet massacre" che sino ad oggi non ha avuto successo in nessun paese. Gli altri stranieri sono l'israeliana Yael Naim, sconosciuta al grande pubblico, Leona Lewis, più famosa per aver partecipato ad "X Factor", un reality per la tv inglese, che non per i suoi successi di cantante anche se è oggettivamente brava. Ed infine un pianista di anni 9: Marc Yu che anche se talentuoso, non mi sembra che sia un ospite ideale per una grande manifestazione come il festival. Ben poca cosa, veramente poco rispetto al prestigio di un evento televisivo che, almeno nelle intenzioni, dovrebbe presentare artisti di fama planetaria.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie