cerca

di ELEONORA TOSTI Ancora sotto shock per la morte del ...

La Westboro Baptist Church, che ha sede a Topeka nel Kansas, è famosa da anni per le sue posizioni estreme (se non addirittura fobiche) nei confronti delle persone omosessuali.
Secondo loro Heath Ledger, un sordido e un pervertito, ora riposerebbe all'inferno a scontare la sua condanna eterna per aver interpretato questo film. Sempre secondo la WBC, Dio odierebbe chiunque abbia avuto a che fare con la pellicola in questione. La morte improvvisa del giovanissimo attore avrebbe quindi a che fare con una specie di «maledizione divina» che il film porterebbe con sé, come un anatema. Per questo ruolo l'attore era stato candidato all'Oscar e la stessa pellicola, vincitrice prima del Leone d'Oro alla Mostra del Cinema di Venezia, aveva portato a casa ben tre statuette. Nel frattempo ancora non sarebbero chiari i motivi del decesso.
La polizia di New York sta indagando tra la possibilità di un'overdose e quella del suicidio. Intanto, la portavoce dell'ufficio che ha compiuto l'autopsia Ellen Borakove, ha dichiarato che ci vorranno tra i dieci giorni e le due settimane per avere i risultati dei test e delle analisi effettuate. La famiglia ha parlato invece della possibilità di una morte naturale, visto che Heath soffriva di una malattia ai polmoni e avrebbe forse avuto un tracollo fisico dopo «The dark night», nuovo film della serie di Batman. Il ruolo di Joker «mi toglieva energia mentalmente e fisicamente. Non riuscivo a dormire. Mi addormentavo e dopo un ora ero già sveglio», avrebbe dichiarato Ledger stesso in un'intervista.
Così, la già attesissima pellicola, si carica di un alone ancora più misterioso e inquietante e risuona come un testamento macabro per tutti suoi fans. E se di macabro vogliamo parlare, fa venire i brividi il pensiero che proprio in questi giorni l'ex moglie di Ledger, Michelle Williams, era al Sundance Film festival a presentare un film proprio su una donna a cui muore il marito! Ledger esce così di scena entrando nel mito, accanto a James Dean e River Phoenix, alla gioventù bella e dannata, alla maledizione che rende leggenda.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello