cerca

Il Grande Fratello italiano batte quello inglese

[...]quello made in England - rispetto agli esordi di qualche anno fa - comincia a perdere i colpi. Prima infatti erano in decine di migliaia a fare la coda per le audizioni e, soprattutto, a inviare i video con una breve presentazione di se stessi.
In questo momento, al contrario, il Grande Fratello britannico sembra aver perso per sempre il suo fascino, dopo che, appena in cento, si sono presentati alle audizioni a Newcastle.
Anziché una folla di persone vestite nei loro migliori o più stravaganti abiti per fare colpo, a fare la fila in attesa di un colloquio con i realizzatori del reality - come ha documentato ieri il Daily Mail - era un pugno di persone normalissime e dall'aria non tanto entusiasta. Che il Grande Fratello non fosse più popolare come un tempo era già diventato chiaro lo scorso anno quando, la prima serata del reality, era stata vista soltanto da un quinto dei telespettatori, rispetto a quando il programma era più in auge.
In Italia comunque, il Grande Fratello che prenderà il via il 21 gennaio ha tenuto le porte aperte: il cast, infatti, dovrà ancora essere completato. L'unica certezza, per il momento, è l'esclusione della trans Francesca Vivaldi, che protesta per essere stata discriminata. Ci penserà Alessia Marcuzzi, per la terza volta consecutiva al timone del programma a svelare, tra poco meno di una settimana a questa parte, le nuove identità dei concorrenti in gara all'interno di una casa "restaurata" nell'aspetto. Nuovo look, quindi, per un nuovo ciclo di appuntamenti con un cast dal vivo.

Sim. Cap.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello