cerca

Usa: le nuove star sono tre scoiattoli

Protagonisti tre scoiattoli che ballano, cantano, suonano: delle vere star dello spettacolo. Il film arriverà in Italia la prossima settimana e, come capita ai (pochi, purtroppo) film per le famiglie in circolazione, promette di essere un successo anche qui. Il vero segreto dei tre scoiattoli canterini è che sono, sì, cartoni animati, ma si muovono in un mondo con attori reali. Protagonista «in carne ed ossa» del film: Jason Lee. Il regista di «Alvin», Tim Hill, ha giocato sul sicuro: infatti, nella storia del cinema tutti i film «misti» cartoni animati-personaggi reali hanno colpito nel segno.
Uno dei primi esperimenti del genere fu in «Fantasia», il cartoon-mito di Walt Disney del '40. Fare recitare insieme cartoni e personaggi reali era, allora, e lo resterà per molto tempo, un'impresa decisamente complessa. Nel film «Due marinai e una ragazza», del 1945, con uno sforzo tecnico enorme, il regista George Sidney inserisce una scena dove Gene Kelly danza assieme al topolino Jerry. Il film avrà un successo strepitoso anche, o forse solo, per quella scena.
Il '64 fu l'anno di «Mary Poppins», sempre dal genio di Walt Disney. Un vero «salto» il genere lo fece nell'88 con «Chi ha incastrato Roger Rabbit», di Zemeckis (in mezzo c'era sempre la mano della Disney). Nel '92 arrivò «Fuga dal mondo dei sogni». Dopo si sono imposti i computer e la realtà virtuale. E per la fantasia non ci furono più limiti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni