cerca

Le lettere della discordia

Le lettere della discordia

Gianni Agnelli

[...]Marella Agnelli accusò la figlia Margherita di aver detto «numerose falsità, che aggiungono amarezza ad una mia triste e dolorosa vicenda». La vedova di Agnelli scrisse che Margherita rinunciò alle sue azioni Fiat «di proprio grado» ed in compenso «ha ricevuto da me una generosa elargizione, che garantisce a lei ed ai suoi figli un futuro senza problemi». Riguardo al rimprovero fatto da Margherita in una precedente intervista a "Focus", secondo cui in Italia verrebbero considerati come veri Agnelli solo i tre figli nati dal suo primo matrimonio, Marella replicò che il diritto a godere della considerazione di essere un discendente di Agnelli non è ereditario, ma bisogna guadagnarselo personalmente. Immediata fu la replica di Margherita Agnelli (nella foto) a "Focus": «Non riconosco mia madre in queste parole. Ho sempre agito secondo gli insegnamenti di mio padre». Per la sua uscita dal patrimonio Fiat Margherita Agnelli avrebbe percepito 109 milioni di euro, ai quali andrebbero aggiunti immobili per altri 40 milioni di euro.
Ale. Usa.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni