cerca

Simona Caporilli<br/> s.caporilli@iltempo.it <br/> "Walker ...


Intramontabile il protagonista: Chuck Norris, che il prossimo 10 marzo compirà 68 anni, è nei panni di Cordell Walker. Atletico e scoppiettante, ha come unico obiettivo quello di far rispettare la legge nel Texas. Un "giustiziere della notte" dei giorni nostri? È possibile se, al centro del discorso c'è Norris, tutto jeans, cappello e distintivo. Il gruppo è un gruppo di élite, il suo compagno d'avventura è il ranger James Trivette. Entrambi fanno capo a Capitan Prince.
Dall'altra «parte della barricata», c'è il controverso mondo del crimine: un universo costellato di rapine, inseguimenti e gang mafiose. Il corollario sono le vittime: bambini piccoli da salvare, donne abbandonate da mariti «re del crimine», storie di emarginazione e gole profonde, periferie disperate e palazzi desolati, tutti da scoprire. Chi avrebbe mai immaginato tanto successo, per i personaggi creati da Christopher Canaan, Leslie Greif, Paul Haggis.
Mandati in onda prima su Italia Uno e soltanto in un secondo tempo su Rete 4, il telefilm ogni settimana è visto da oltre due milioni di telespettatori. Un indice di gradimento di tutto rispetto, per una serie televisiva che ormai - dopo aver fatto un salto anche sul satellite - possiamo considerare decennale. Vicende giudiziarie intrecciate a vicende amorose: a sbocciare è l'amore tra il texas ranger di Dallas e Alexandra Cahill, viceprocuratore distrettuale.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente

Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie
Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo
Sony lancia il cane robot intelligente: si chiama Aibo