cerca

Il giorno dopo allo stop alla trasmissione «Decameron», ...


Luttazzi e la sua trasmissione su La7 sono stati «defenestrati» dai vertici della rete per un suo monologo. L'amministratore delegato di Telecom Italia Media, Antonio Campo Dall'Orto, ha spiegato che ciò che è accaduto «riguarda l'uso inappropriato del mezzo televisivo, non la libertà di satira». Ecco le parole «incriminate», nella puntata di sabato scorso, in replica giovedì: «Dopo 4 anni guerra in Iraq, 3.900 soldati americani morti, 85.000 civili iracheni ammazzati e tutti gli italiani morti sul campo anche per colpa di Berlusconi, Berlusconi ha avuto il coraggio di dire che lui in fondo era contrario alla guerra in Iraq. Come si fa a sopportare una cosa del genere? Io ho un mio sistema - ha detto Luttazzi - penso a Giuliano Ferrara immerso in una vasca da bagno con Berlusconi e Dell'Utri che gli p... addosso, Previti che gli c... in bocca e la Santanchè in completo sadomaso che li frusta tutti. va già meglio no?».
«Campo Dall'Orto - afferma Luttazzi - mi ha detto che è rimasto colpito dal monologo che lui ritiene un insulto, ma che oggettivamente non lo è, per cui mi aspetto una scusa migliore. Ha deciso e mi ha dato la notizia con un sms: non mi sembra molto corretto».
Comunque con questo gesto per Luttazzi l'amministratore delegato di Telecom Italia Media «rischia di mandare in fumo il suo lavoro di tre anni, anni in cui aveva creato un emittente che dava l'immagine di una rete libera».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni