cerca

Dorina Mori<br/> <br/> "Raffica", la Carrà torna in pista con ...

Si parte da "Ma che musica maestro" a "Tanti auguri", fino al brano "A far l'amore comincia tu".
«Nel dvd ci sono 31 sigle e sei canzoni, eseguite in televisione. Spero che vada bene ma stavolta - ha detto ieri Raffaella - non ho ansia, perché non ho fatto nulla. Ho ripreso ciò che ho fatto in passato. E sapete perché ho accettato di farlo? Perché la sigla come genere è finito. Non è una biografia, spero di campare ancora a lungo e tornare in tv. Ora forse siamo sulla strada giusta: Del Noce a settembre mi ha proposto un programma (remake di un classico tv) che, se arriveremo alla firma del contratto, potrebbe andare in onda a ottobre 2008. Se porto un'idea la lancio, non mi era mai accaduto che mi fosse scippata senza dirmi niente, cambiando il titolo», ha svelato Raffa riferendosi a "Il Treno dei desideri", condotto da Antonella Clerici su Raiuno. Dopo che Tiziano Ferro ne ha rinvedicato il "possesso" con il suo brano tormentone, la Carrà torna a essere di tutti, con un doppio cd che ripercorre la sua brillante carriera. Nel frattempo non esclude un'incursione su La7 a "Bombay", ospite di di Gianni Boncompagni. Dopo "Amore", il programma di due stagioni fa dedicato alle adozioni a distanza, Raffaella sente che «il rapporto col pubblico è rimasto sospeso. Mi piacerebbe ricontattarlo. Sono per fare un programma ogni due-tre anni: è la teoria contraria a quella di Baudo».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni