cerca

Antonio Angeli a.angeli@iltempo.it Una volta, ma molto ...

Dell'argomento non poteva che occuparsi il giornalista indagatore dell'ignoto Roberto Giacobbo che, con il suo «Voyager», ormai dal 2003, cerca di spiegare fenomeni inspiegabili e per questo, si è conquistato una bella fetta di ascoltatori.
L'appuntamento è per questa sera alle 21,05 su Raidue: con «Voyager» sapremo perché santoni indiani e sacerdoti Maya indicano quella data come il Giorno del Giudizio. Non solo: anche Nostradamus parlerebbe nelle sue profezie del 21 dicembre 2012 come un giorno da guardare con timore reverenziale. Giacobbo è, come sempre, andato a fondo sull'argomento sentendo il parere, tra gli altri, del sacerdote maya Carlos Barrios e dello scrittore Enzo Braschi.
Questa sera inoltre la trasmissione si occupa del culto della «Madonna nera», cercando di spiegare perché la Vergine Maria in alcune particolari raffigurazioni appare così diversa da tante altre immagini.
Rimanendo in ambito religioso la puntata di questa sera si occuperà anche di uno dei misteri, ormai da qualche tempo, più in voga: quello dell'Ordine dei Templari e della sua sanguinosa scomparsa nel 1307.
In chiusura la docu-fiction dedicata ai viaggi nel tempo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda