cerca

«Il capo dei capi» fa discutere

Gioè aveva già messo alla berlina la mafia al cinema, in tv e in teatro e per lui, sentirsi dire che «la rende simpatica» è il colmo. «La mia preoccupazione - ha detto Gioè - è stata non trasformare il mafioso in un eroe. Oggi «c'è maggiore coscienza civica». Da parte mia, porterò a Palermo il 14 e 15 novembre: "L'istruttoria", spettacolo teatrale scritto da Claudio Fava sull'uccisione di suo padre, il giornalista Giuseppe».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni