cerca

«Mia sorella Loredana sta rischiando l'inabilitazione»

Lo rivela a «Chi» Leda Bertè, sorella della cantante che domenica ha fatto pensare a un tentativo di suicidio barricandosi in un albergo romano.
«L'inabilitazione è un istituto giuridico meno grave dell'interidizione che però autorizzerà il ricovero», spiega Leda, che aggiunge: «Si tratta di una decisione difficile, ma non ho scelta e Renato Zero, l'amico più caro di Loredana, è d'accordo con me».
Secondo lo psichiatra Vincenzo Mastronardi, il comportamento della Bertè «non e' da sottovalutare» per i precedenti familiari e per «l'evidenza di un disturbo in atto».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni