cerca

Ferilli: «La mia carriera sfavorita dopo Cattaneo»

Da due anni e mezzo, più o meno da quando è iniziata la sua love-story con Flavio Cattaneo, ex direttore generale della Rai e oggi amministratore delegato di Terna, la Ferilli non appare nei palinsesti della tv pubblica. «Appunto: cornuta e mazziata. Almeno questo ristabilisce la verità sul mio legame con Flavio: non ci sono mai stati interessi lavorativi in ballo». Ci sarebbe allora un presunto ostracismo del direttore di Rai Fiction Agostino Saccà? «Non credo che un semplice impiegato possa avere un potere del genere, ci saranno altri fattori che a me sfuggono», ha commentato l'attrice.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni