cerca

Ettore Scola: «L'Isola è come il nazismo»


All'incontro con il cineasta hanno partecipato gli studenti del Dipartimento arti musica e spettacolo dell'ateneo calabrese e quelli del Corso di laurea in Scienze della Comunicazione.
«Nei momenti di "guerra e confusione" - ha aggiunto Scola - è giusto che gli artisti si preoccupino della situazione che si viene a creare. Come artisti anche voi - ha concluso rivolgendosi agli studenti - avete il compito ben preciso di rivoluzionare gusti e consumi».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni