cerca

Sono 12 le pellicole italiane nelle sezioni del festival

Roberta Torre e Enrico Pau in concorso a Locarno

Presenti circa 170 film, 30 per cento in meno rispetto al passato, ma l'Italia ha un posto importante: 12 opere di 16 autori fra film, documentari e arte visiva e in giuria c'è il regista Antonio Capuano. Due gli italiani in concorso: «Mare Nero» di Roberta Torre con Luigi Lo Cascio (nella foto) e Anna Mouglanis e «Jimmy della collina» di Enrico Pau. Nella sezione Piazza Grande (tra gli altri), «Quale Amore» di Maurizio Sciarra con la Incontrada e Pasotti. Si apre con «Miami Vice» di Michael Mann con Jamie Foxx e Colin Farrell.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Fra cascate e rocce lo spettacolo mai visto dei tuffi no-limits

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste
La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Opinioni