cerca

Raiuno convince la Ventura Farà «Le tre scimmiette»

Così da lunedì 10 gennaio, la conduttrice de «L'isola dei famosi» approda stabilmente a Raiuno, dopo l'unica esperienza fatta sulla rete, alla conduzione del festival di Sanremo, lo scorso anno. La Ventura sarà al timone del nuovo quiz «Le tre scimmiette» in onda quotidianamente, dal lunedì al sabato, alle 20,35 su Raiuno, al posto del gioco dei pacchi «Affari tuoi» che si concede una pausa, perché Bonolis è attualmente impegnato a preparare l'imminente edizione del festival di Sanremo da lui gestita.
Quindi fino al 27 febbraio la nuova padrona di casa avrà l'arduo compito di non far rimpiangere gli elevatissimi ascolti conquistati dal suo predecessore. «Le tre scimmiette» è un format di gran successo in molti paesi europei, che arriva per la prima volta in Italia con alcuni aggiustamenti per adattarlo ai telespettatori di casa nostra. Ogni sera saranno scelti tra il pubblico presente nello studio, attraverso un semplice meccanismo, tre giocatori che dovranno superare una serie di prove all'insegna dei tre famosi motti delle proverbiali scimmiette «non vedo, non sento, non parlo».
Più nei dettagli, i tre concorrenti saranno accompagnati alla postazione del gioco, da tre grossi scimmioni animati da mimi, che cercheranno di aiutarli e sostenerli durante le prove, tentando di convincerli a fare come loro, ovvero a non vedere, non sentire, non parlare, a seconda delle modalità delle prove a cui vengono sottoposti e delle domande che vengono loro fatte. I tre giocatori hanno a disposizione un montepremi di notevole valore che può arrivare anche ai 500.000 euro. In ogni puntata la gara si suddivide in tre differenti fasi che, se gestite bene dai concorrenti, possono contribuire ad aumentare il montepremi in palio.
L'elemento cardine del game show è la fortuna, proprio come avveniva nel gioco dei pacchi di Bonolis. Ma c'è voluto del tempo, soprattutto la registrazione di tanti numeri zero e molti aggiustamenti in corso d'opera, per rendere accattivante e gradita la formula del gioco alla Ventura che impronterà la conduzione alla consueta ironia che la caratterizza. «Le tre scimmiette» era una delle ipotesi su cui già lavorava Raiuno, prima del trasferimento di Bonolis a Viale Mazzini. E tra i probabili conduttori si faceva il nome di Enrico Brignano. Ma da quella formula all'attuale le cose sono totalmente cambiate.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri

Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette
Diletta Leotta come non l'avete mai vista

Opinioni