cerca

«Dietro i condotti potrebbe celarsi la camera funeraria del faraone»

L'ultima novità riguarda i misteri custoditi nella piramide di Cheope, il più grandioso dei monumenti funerari della piana di Giza, considerata da sempre una delle sette meraviglie del mondo. In un'intervista esclusiva il professor Zahi Hawass - segretario generale del Consiglio superiore delle antichità dell'Egitto e sottosegretario alla Cultura - ci rivela che fra alcuni mesi riprenderanno le indagini nei cunicoli segreti della Grande Piramide. Questa volta il suo segugio sarà un robottino in costruzione presso l'Università di Singapore e al quale toccherà svelare al mondo il mistero che si cela dietro la porta delle porte, ovvero al di là di quei blocchi calcarei individuati già dal robot dello studioso tedesco Rudolf Gantenbrink.
Professor Hawass, dopo la scoperta di due porte segrete nel corridoio sud della piramide di Cheope i media non le hanno più dato tregua. Ma quali sono le novità?
«La piramide di Khufu (Cheope è la forma greca derivata dall'egiziano e usata dagli storici Manetone ed Erodono ndr) dopo più di 4500 anni continua a essere un enigma. Il robot utilizzato nel 2002 servì a sbirciare dietro la porticina con maniglie di rame che sigillavano il cunicolo sud collegato alla cosiddetta "Camera della Regina" e rivelò che dietro quel blocco vi era un'altra porta che chiudeva il condotto largo appena 20 cm x 20 cm. La cosa straordinaria però è che anche nel cunicolo nord, l'omologo di quello sud, io ho individuato un'altra porticina e c'è da credere che dietro di essa si nasconda un'ulteriore lastra di sbarramento.
Soltanto un'altra lastra, oppure quella "camera delle meraviglie" da sempre decantata nei racconti degli antichi scrittori arabi?
«Questa è la domanda che mi perseguita. Leggende a parte, le posso dire che stiamo facendo costruire una macchina robotizzata dall'università di Singapore, molto più sofisticata e potente di quella utilizzata fino a ora e che ci permetterà di proseguire le ricerche nei due condotti scavati nel cuore della piramide».
Si è sempre sostenuto che i condotti di cui lei ci sta parlando fossero delle prese d'aria o una sorta di spiragli da cui il faraone avrebbe potuto idealmente contemplare le stelle...
«Ormai è scientificamente provato che essi non svolgevano nessuna delle due funzioni da lei menzionate. I cunicoli, in modo palese quello settentrionale, furono scavati dopo la costruzione della piramide e non hanno sbocchi verso l'esterno. Già questa è stata una scoperta sensazionale, che però ha dato adito a leggende e polemiche. Si è parlato di Atlantide o di altre cose... Personalmente sono convinto che dietro quelle "doppie porte" potrebbe celarsi la vera camera funeraria del faraone Cheope. Saranno le future indagini a chiarirci la cosa che sarà tempestivamente comunicata. Tutte le scoperte effettuate in questi anni sono sempre state rese di dominio pubblico.
Con ciò allude alle critiche rivoltele da molti studiosi stranieri, i quali le contestano il fatto di essere un "nazionalista sfegatato"?
«Continuo a ripetere da anni che una forte personalità è essenziale per un buon archeologo. Evitare che il patrimonio dell'Egitto, che è patrimonio del mondo, venga saccheggiato è il compito che mi sono prefissato e i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Dopo un lungo tira e molla con un famoso museo americano siamo riusciti a riavere la mummia del faraone Ramses I, padre del potente Sethos e nonno del leggendario Ramses II. Era stata venduta sul mercato antiquario nel secolo appena trascorso. Da poco tempo è tornata in Egitto, al Museo di Luxor, accolta con tutti gli onori: un carro funebre e persino la banda musicale. Ma non è tutto. Stiamo provvedendo a restaurare decine di monumenti minacciati dall'inquinamento causato dal turismo di massa; lo stesso Gran Corridoio della piramide di Cheope è stato ripulito dalle incrostazioni provocate dal via vai dei turisti. Intorno alla piana di Giza inoltre è stato appena ultimato un muro di recinzione lu

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello