cerca

MORETTI NON ARRIVA

La figlia di Kerry star per un giorno

Questa volta l'ospite di prestigio da immortalare era la figlia del candidato democratico alla Casa Bianca, John Kerry. Alexandra Kerry, regista, ha presentato infatti al festival il suo cortometraggio «The last full measure» sul dopo Vietnam negli Usa. Tra gli altri eventi curiosi a Cannes da segnalare il mancato arrivo di Nanni Moretti. Il regista, atteso ieri pomeriggio per ritirare il premio «Le carrosse d'or» è stato bloccato a Fiumicino poiché non aveva un documento valido per l'espatrio. Moretti si sarebbe presentato al check-in con la sola patente di guida. Il suo arrivo, comunque, sembra solo rinviato di qualche giorno: probabilmente venerdì ritirerà il premio. Infine il regista americano premio Oscar Michael Moore (nella foto) ha incontrato i precari dello spettacolo, i cosiddetti "intermittenti", che protestano i questi giorni al festival di Cannes. Il regista antiBush, era atteso ad un'altra conferenza organizzata dagli americani, ma ha scelto di stare accanto ai precari in lotta.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Fra cascate e rocce lo spettacolo mai visto dei tuffi no-limits

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste
La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Opinioni