cerca

ASTA/2

080.000per la precisione e un record per l'artista) «La ballata di Trotsky» di Maurizio Cattelan, al centro di numerose polemiche in Italia per la sua installazione di tre bambini impiccati in piazza XXIV Maggio, a Milano.
L'opera di Cattelan faceva parte di un gruppo di opere (58 lotti) di arte contemporanea vendute complessivamente per la cifra di oltre 65 milioni di dollari. Fra gli artisti le cui opere sono state messe all'asta ci sono, tra gli altri, Ellsworth Kelly, Clyfford Still, james Rosenquist, Keith Harinh, Takashi Murakami, Yoshitomo Nara e Sol Lewitt. L'installazione di Cattelan raffigura un cavallo vero, impagliato, sospeso con cinghie al soffitto ed è del 1996: il suo autore l'ha definita «una potente immagine dell'impotenza» riferendosi agli ideali rivoluzionari di Trotsky. La stima di partenza era 800.000 dollari e l'opera è stata a lungo contesa - secondo Sotheby's - da un offerente al telefono e da un altro presente in sala. Alla fine della disputa i presenti hanno applaudito la vendita.
L'alto prezzo raggiunto dall'opera di Cattelan - recentemente era stato venduto anche a Londra da Christie's e in soli tre anni ha raddoppiato il suo valore - è un'ulteriore testimonianza, ha detto Matthew Carey-Williams, vice presidente del dipartimento di arte moderna di Sotheby's, che «la qualità è più importante della novità».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri

Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette
Diletta Leotta come non l'avete mai vista

Opinioni