cerca

LA KERMESSE DEL LINGOTTO

Dallo humour dantesco al Montalbano greco

Ad aprire la kermesse sarà proprio, domani sera, un omaggio alla Grecia, con una prolusione di Dimitris Nollas, un intervento di Mariangela Melato, storica «Medea», ed un concerto jazz con Enrico Rava e Stefano Bollani. L'omaggio al paese delle Olimpiadi del 2004 si snocciolerà poi nel corso della kermesse grazie alla presenza di una cinquantina di greci, compresi 10 scrittori tra i maggiori del momento come Petros Markaris, definito il «Camilleri greco» per il personaggio dei suoi ultime tre libri, il commissario Charitos che assomiglia a Montalbano.
Grazie al tema, il «riso», un posto d'onore avranno quest'anno i comici televisivi, tanto promossi da Zelig e ora anche dagli editori. Tra loro Gino e Michele, Luciana Litizzetto, Paolo Cevoli, Cristiano Militello. Ma ci sarà molto spazio per la comicità «alta», attraverso incontri messi in mano ad esperti quali l'italianista Salvatore Nigro, Daniela Marcheschi, Keir Elam che indagheranno tra le pagine di Dante, Shakespeare, Leopardi. Dal canto suo Vittorio Sgarbi terrà una delle sue attese lezioni sulla comicità nell'arte. Tra i big a parlare di humor ci saranno anche Umberto Eco, Diego Marani, Moni Ovadia che parlerà dell'umorismo ebraico, Vincenzo Cerami, Alessandro Bergonzoni, Beppe Severgnini, Daniele Luttazzi (nelle vesti di traduttore di Woody Allen). I maestri della satira politica Giannelli, Staino, Vincino e Vauro se la vedranno con Francesco Cossiga in un incontro destinato al pienone.
Tra i grandi ospiti stranieri da segnalare il mostro sacro della cultura americana, Gore Vidal, ma anche Eric-Emanuel Schmitt, autore di «Monsieur Ibrahim e i fiori del Corano», l'inglese Richard Mason, il giallista americano Donald Westlake, il maestro di fantasy Robert Jordan e due estrosi scrittori, Tim Parks e Ignacio Paco Taibo II che si misureranno con i miti italiani Giuseppe Garibaldi e Emilio Salgari.
L'edizione 2004 avrà come madrina la giovane Martina Mondadori, primogenita di Leonardo e consigliere d'amministrazione della casa editrice. Domenica 9, infine, verrà ricordato, a un anno dalla morte, Alfredo Cattabiani, scrittore e direttore editoriale cui si deve, tra l'altro, il «lancio» di Tolkien in Italia.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello