cerca

IL 9 E IL 10 MAGGIO LA COPPIA CHE SPOPOLÒ CON IL «MARESCIALLO ROCCA» IN UN NUOVO MINISERIAL

I coniugi Sandrelli-Proietti dalla caserma alla trattoria

Sarà la protagonista femminile della fiction «Mai storie d'amore in cucina», accanto a Gigi Proietti. L'appuntamento è per domenica 9 e lunedì 10 maggio, in prima serata. Il ritorno della Sandrelli è doppiamente importante: innanzitutto l'attrice recita di nuovo accanto a Proietti, dopo le tre serie della fortunatissima fiction «Il maresciallo Rocca» nelle quali aveva interpretato il ruolo di Margherita, la consorte del carabiniere più noto d'Italia.
Anche in «Mai storie d'amore in cucina», la cui regia è firmata da Giorgio Capitani, Proietti e la Sandrelli sono marito e moglie. La miniseriee, in due puntate, inoltre, era prevista per la metà di febbraio, ma all'ultimo momento la messa in onda era stata spostata per evitare lo scontro frontale con il feuilleton «Elisa di Rivombrosa» all'apice degli ascolti. Stefania Sandrelli non poteva rischiare di perdere di nuovo contro Canale 5 come era già accaduto all'inizio di gennaio, quando come protagonista della serie «La tassista» aveva dovuto soccombere contro la concorrenza rappresentata proprio dal feuilleton con Alessandro Preziosi e Vittoria Puccini che proprio in quel periodo stava diventando un vero caso televisivo.
In un secondo momento Raiuno aveva spostato la programmazione di «Mai storie d'amore in cucina» agli inizi della prossima stagione televisiva. Con una mossa a sorpresa, invece, ne è stata anticipata la messa in onda dopo la decisione di Raifiction di procrastinare, fino alla conclusione di maggio, una stagione televisiva vincente nel settore della fiction.
Dunque, dopo un alternarsi di decisioni contrastanti, finalmente viene ricomposta in video la coppia Sandrelli-Proietti. I due attori nella miniserie in arrivo, girata quasi interamente in Spagna, a Barcellona, la scorsa estate, interpretano due coniugi proprietari di una piccola trattoria di famiglia senza pretese. La loro figlia, Evelina, a cui dà il volto la giovane attrice Bianca Guaccero, coltiva, però, un sogno: diventare un grande chef internazionale. Osteggiata dal padre ma con la complicità della madre, la ragazza riesce a partire per la Spagna, dove partecipa ad uno stage nel più importante ristorante iberico. Ma i suoi sogni di gloria sono destinati presto ad infrangersi contro la dura realtà: Evelina non riesce a farsi strada, anzi viene addirittura relegata a mansioni molto umili, fino a diventare una sguattera nelle cucine.
A questo punto la fiction, vissuta in atmosfere da commedia all'italiana, assume i connotati di una vera e propria favola moderna. Attraverso una serie di colpi di scena a sorpresa, Evelina finisce per innamorarsi di un giovane ed importante chef internazionale, una sorta di sogno proibito, per lei il principe azzurro moderno. L'happy end finale è assicurato, ma Evelina dovrà passare attraverso una serie di altre avventure che rischieranno di farla tornare a casa più disillusa che mai. Stefania Sandrelli si sta specializzando nel ruolo di una madre moderna e comprensiva che aveva già ricoperto in «La tassista». Per una curiosa coincidenza televisiva, Bianca Guaccero che era già stata la figlia dell'attrice in «La tassista», ricopre lo stesso ruolo.
La Sandrelli, che non fa distinzione tra cinema e fiction, svela che sceglie i personaggi solo in base alla credibilità ed allo spessore umano che li contraddistinguono. Conclude ribadendo tutta la sua stima ai giovani registi grazie ai quali il cinema italiano sta vivendo una stagione di grandi soddisfazioni.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Fra cascate e rocce lo spettacolo mai visto dei tuffi no-limits

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste
La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Opinioni