cerca

Alle falde del Kilimangiaro fin dalla prima serata

Da domani e per nove settimane Licia Colò riporta in prima serata su Raitre i turisti registi del suo programma «Alle falde del Kilimangiaro». «La novità principale - spiega la conduttrice - riguarda i tre filmati in concorso: a proporli saranno infatti non i vip, ma gli stessi viaggiatori appassionati che li hanno realizzati, i nostri turisti registi che sono da sempre il punto di forza della trasmissione e che diventano sempre più abili, come dimostra la qualità dei loro lavori». Un modo per frenare il dilagare di vip in tv, reality show compresi? «I personaggi dello spettacolo ci saranno - risponde la Colò - ma faranno da sponsor ai concorrenti, li sosterranno nelle prove. Ma niente carboni ardenti o sepolture da vivi, cose che trovo allucinanti: piuttosto, bisognerà dimostrare di saper costruire una capanna in due minuti su un'isola deserta, o riconoscere gli oggetti di artigianato dei diversi Paesi senza farsi truffare». Per la puntata di Pasqua, Barbara Ronchi della Rocca sarà abbinata a una coppia che ha fatto un viaggio in Malesia; Barbara Chiappini sarà la testimonial di un lungo viaggio di nozze dalla Polinesia all'Australia; Giampiero Ingrassia dovrà coordinare una squadra formata da quattro ragazzi e ragazze di tutta Italia che hanno realizzato una minifiction in Martinica.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello