cerca

LA RISCOPERTA della storia antica rappresenta uno dei principali filoni della fiction televisiva.

Ad Hammamet, in Tunisia, da alcuni anni è stato realizzato un mega set chiamato Empire Studios, all'interno dei quali è stata ricostruita interamente in pietra e mattoni, l'antica Roma, con strade, palazzi, templi, botteghe. In pietra sono stati ricostruiti persino gli interni delle abitazioni che rispecchiano fedelmente lo stile dell'epoca. Qui si stanno concludendo le riprese di «Nerone», due episodi del progetto Imperium, consistente in sei miniserie da due puntate ciascuna, dedicate ai grandi imperatori romani. La «peplum Tv» ha catturato l'attenzione anche di Mediaset che, lo scorso settembre ha mandato in onda una fiction in due puntate sulla vita di Cesare. Anche la Radio non ha saputo resistere al richiamo dell'antica Roma. Dallo scorso 15 marzo, per il ciclo «Alle otto della sera», sta andando in onda su Radiodue, la lettura del «De bello gallico» di Cesare. A commentare i passi principali dell'opera è Elio delle storie Tese. Sempre di Cesare seguirà «La guerra civile». E il radioascoltatore che si sintonizza alle 8,45, su Radiodue, può seguire lo sceneggiato dal titolo «Cleopatra», che racconta, dal lunedì al venerdì l'avventurosa esistenza della bella regina d'Egitto.
Mar. Cat.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni