cerca

Biagio anti-falsari

«Il prezzo dell'originale spiazzerà i pirati»

Biagio Antonacci si presenta cosi, con una positività che tradisce appena una grande insicurezza di fondo. Belle canzoni, tutte da cantare, per un artista che continua a mantenere inalterato da piu di dieci anni un rapporto confidenziale con i suoi fan. Un'idea discografica innovativa, almeno nelle intenzioni. Alla presentazione del suo cd «Convivendo» Antonacci tenta un'agressione al mercato discografico con un progetto che prevede una doppia strategia: la prima è sul prezzo del cd, otto brani (costo circa undici euro); la seconda è che a ottobre uscirà la seconda parte del progetto anche esso con otto canzoni.
«Voglio contrastare la pirateria musicale - spiega il cantante - offrendo la mia musica a un costo concorrenziale perfino per i falsari, che vendono un cd rimasterizzato, privo di qualità ad un minor prezzo. Proprio come la sagra di "Guerre Stellari" - continua il cantautore - ciascuno dei due cd è godibile da solo, ma soltanto dopo la fusione dei sedici brani sarà possibile comprendere l'essenza dell'intero lavoro».
Alle soglie dei quarantadue anni, Biagio Antonacci, due figli Paolo e Giovanni nati dalla convivenza con Marianna Morandi, figlia di Gianni, affida il suo nuovo teorema sull'amore alla forza vocativa e poetica delle canzoni. «Oggi non basta piu dirsi ti amo, perchè un rapporto di coppia è davvero completo solo se i due innamorati si fanno compagnia con un'assoluta completa condivisione delle proprie emozioni. Con la convivenza - aggiunge - gli aspetti positivi e negativi di entrambi entrano in contatto e si crea uno scambio proficuo, perchè il mio peggior difetto puo far diventare migliore l'altra persona».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni