cerca

MOGOL

«Il rinnovamento poteva arrivare prima»

Ne è convinto Giulio Rapetti, in arte Mogol, che a Renis ha dato una mano aprendo le porte della scuola di musica del Cet e che difende l'operazione cambiamento, al di là dell'altalena degli ascolti. «Forse il rinnovamento è arrivato in ritardo, pagando l'opposizione di tanta gente che ha remato contro».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni