cerca

MASSIMO MODUGNO

«L'orologio di papà è il mio portafortuna»

«Lo porto sempre con me - racconta - non sono mai salito su un palcoscenico senza averlo al polso o in tasca. Papà lo comprò nel '62. Questo Sanremo lo dedico a lui. Spero che da lassù mi aiuti».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni