cerca

FIRENZE — Anche nel 2003, il settore dell' abbigliamento junior ha ottenuto risultati complessivi migliori ...

Si apre quindi in una atmosfera di ottimismo, anche se cauto, la 58ma edizione di Pitti Immagine Bimbo, che inizia oggi alla Fortezza da Basso di Firenze dove si chiuderà domenica prossima.
A fronte di una flessione complessiva del 4% del fatturato del settore moda, quello del comparto junior, che nel 2003 si stabilizzerà attorno ad 1,85 mld di euro, ha registrato una flessione di solo lo 0,3%. Di segno leggermente positivo l'export (+0,2%), ed i consumi finali (3,4 mld di euro) che registrano un leggerissimo incremento dello 0,1%. Partecipano a questa edizione di Pitti Bimbo, 306 aziende per complessivi 406 marchi dei quali 134 (32,4%9) esteri.
Continua la formula delle sfilate di piccoli indossatori portati in passerella da alcuni dei marchi più noti. Ricorrono alla sfilata, Cavalli, che presenta le collezioni Roberto Cavalli Angels e Roberto Cavalli Devils; Pinco Pallino; Miss Blumarine, Aghata Ruiz de la Prada, che saranno di scena domani; Ice Ice Iceberg, Patty Shelabarger e Laura Biagiotti Dolls, in programma per sabato.
Il parterre di Cavalli sarà, come accade anche in occasione delle sfilate dei grandi, pieno di star. Ad accompagnare i figli piccoli che sfileranno in passerella ci saranno infatti Tosca D' Aquino, Mario Cipollini, Elenoire Casalegno, Monica Setta, Fausto Leali, Alessandro Greco. Blumarine ha invece scelto di portare in passerella tre nonne famose: Antonella Lualdi, che è addirittura bisnonna; Barbara Bouchet ed Anna Orso. Sulla pedana di Laura Biagiotti Dolls ci sarà infine Annuccia, la bambina di «Un medico in famiglia».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri

Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette
Diletta Leotta come non l'avete mai vista

Opinioni