cerca

La moda scopre l'amor patrio con la borsa-cubo tricolore

Il primo marchio a scendere in campo è Gilli, che ha subito creato la «Italian Flag Cube», una borsa tricolore a forma di cubo, classico modello della casa. E ha anche decorato in bianco rosso e verde la vetrina del suo negozio monomarca, in via Spiga a Milano. La griffe, a scanso di equivoci, fa però ben capire che l'idea è patriottica, ma più in senso pacifista che guerriero, e dice che «vuole unirsi a tutti coloro che hanno ricordato in questi giorni il valore degli eroi italiani». Il marchio creato da Giulia Ligresti, secondogenita di Salvatore, dedica la borsa ai «12 mila nostri soldati impegnati all'estero per difendere la pace». Naturalmente si tratta di una dedica: non si aspetti il Ministero della Difesa di ricevere per Natale migliaia di cubiche borsette tricolori da distribuire a soldatesse o a consorti di militari lontani.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni