cerca

CHI nasce appassionato, fan o cultore di cinema e tv ha finalmente la sua rivista: si chiama «Cult Fiction».


Al centro del primo numero il «filmone», che per il momento promette solo di diventare cult, «C'era una volta in Messico», con tutte le informazioni possibili sul regista Rodriguez e gli interpreti Banderas-Depp. Svelato poi il mistero sul perché non è mai stato girato il sequel di «Stargate», i motivi del successo del genere splatter e tante «chicche» su film e telefilm. Non manca un tentativo (sicuramente difficile) di dare una spiegazione filosofica alla trilogia di Matrix.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie