cerca

Musica, arti visive, design, danza, arte drammatica.

Per la musica le prove dei vincitori saranno raccolte in un Cd. Le opere di arti visive e di design sono in mostra a Roma, fino al 30 novembre, nel Complesso monumentale dei «Dioscuri al Quirinale», in via Piacenza 1. I vincitori sono stati scelti da commissioni ricche di personalità di rilievo: da Renata Scotto a Francesco Ernani e Uto Ughi per la musica, da Arnaldo Pomodoro a Ugo Attardi, Guido Strazza e Claudio Strinati per le arti visive. Gli studenti dell'Accademia di Belle Arti di Roma, diretta dal professor Antonio Passa, hanno dato un notevole contributo all'iniziativa realizzando la targa e la pergamena per i vincitori (che hanno ricevuto anche la somma la somma di tremila euro) e il logo della manifestazione. La premiazione si è svolta ieri a Roma, nell'Auditorium Pio di Via della Conciliazione. Molti studenti che hanno partecipato al Premio. Ecci Michela Lambriola dell'Accademia di Belle Arti di Roma, e Claudio Fusaro di quella di Frosinone: sottolineano che finalmente il Ministero si interessa alla loro attività creativa. Nicola Samorì, dell'Accademia di Belle Arti di Bologna, ci dice che «oggi il sogno di fare l'artista sembra quasi una pazzia, in un mondo votato al calcolo pragmatico. Questo Premio è un incoraggiamento a inseguire i propri sogni creativi». (Gab. Sim.)

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni