cerca

Alla riscoperta del tè Più che una bevanda una filosofia di vita

C., c'è una vera e propria cultura fatta di cerimonie e riti di degustazione, oltre che una filosofia di vita orientale che prende il nome di «tèismo».
Per approfondire questi temi, e per assaporare gli aromi di oltre 150 tipi diversi di tè, il consiglio è quello di recarsi da «Il Giardino del Tè», un emporio a due passi dal Colosseo. Qui nulla è lasciato al caso: dalla scelta del nome del locale che evoca una delle fasi principali dell'antica cerimonia giapponese di assaggio, allo stile orientaleggiante degli arredi e delle mensole interne, fino alla vastissima ed accurata selezione di tè provenienti da ogni angolo della terra (Cina, Giappone, Tanzania, Sumatra, India, Kenia...). Così, armandosi della proverbiale calma delle filosofie orientali, ci si prepara a sorseggiare uno dei delicati tè bianchi cinesi, le cui foglie vengono lavorate a mano una ad una, o quello nero, soffice e fruttato, proveniente da una minuscola piantagione del Nepal, ed ancora il prelibato tè dell'India meridionale coltivato oltre i 2000 metri, e quello vietnamita dal gusto pieno e rotondo. Tra le altre rarità imperdibili, il tè keniota dal colore dorato, quello speziato della Tanzania e quelli aromatizzati (alle foglie e petali di rosa, al rabarbaro, al gelsomino, al pepe, alle scorze di agrumi).
Ma l'ispirazione del locale spazia anche sui numerosi accessori utili per una corretta degustazione (tazze, colini, filtri), ai diversi tipi di zuccheri (alla cannella, vaniglia, frutti di bosco ecc.), fino alle tisane naturali alle erbe e ai frutti. Una tappa suggestiva per tutti coloro che vogliono andare al di là di un semplice gesto quotidiano.
Il Giardino del Tè via del Boschetto, 107 Roma tel. 06 4746888 riposo settimanale: lunedì mattina. Tè da 100 g a partire da: euro 3,90

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni