cerca

«DAMLO IL ROSCIO. LA SPINA DEL DRAGO»

Quel bambino che svicola tra incantesimi e misteri

Tutto succede all'improvviso, quando eventi più grandi di lui lo costringono a esplorare il suo mondo straordinario. Fatto di scenari e personaggi fantastici, dove Damlo Rindgren affronta mille avventure, per poi scoprire un prezioso, incredibile segreto... «Damlo il roscio. La spina del drago» è il primo volume della saga per ragazzi tratta dal fortunato romanzo fantasy «Il risveglio dell'ombra», andato a ruba l'anno scorso alla sua prima uscita. Il libro nasce dall'immaginazione di Luca Trugenberger, un autore italo-svizzero. Romano di adozione, psicoterapeuta, Trugenberger ha anche un passato di attore e regista. Per questo riesce a catturare da subito il lettore: descrive sapientemente i pensieri che agitano gli animi dei personaggi, imbrigliando l'attenzione fino alla fine. Con una maestria del tutto particolare costruisce anche il "cattivo", che invece di essere una creatura passiva, semplice strumento del Male, è un grande rivale del protagonista. Un'ambientazione accurata fa da contorno alle vicende del giovane Damlo, dove il lettore assapora ogni dettaglio, a partire dallo sperduto villaggio di Waelton e la foresta che lo circonda. E ai vari ingredienti sono mescolati anche elementi classici che provengono dalla migliore tradizione del genere fantasy. Il libro nasconde continui colpi di scena. Perché è un mondo pieno di misteri e di magie quello in cui un giorno si risveglia Damlo. Si trova a bordo di un carro ed è ferito alla testa, e non capisce come mai ha le mani legate. Non sa chi sono i due strani mercanti alla guida, il ragazzo ricorda solo che la sera prima alcuni ragazzi lo hanno inseguito. Dove lo stanno portando quei due? Nel lungo viaggio della «Spina del drago» Damlo il roscio attraversa territori ostili, affronta battaglie e riesce a svelare intrighi. Il suo "solito" mondo reale si rivela un posto meraviglioso, sorprendente, al di là di ogni possibile fantasia. Quando una serie di peripezie costringono il ragazzo a compiere scelte importanti, che lo faranno crescere. Ciascuna avventura gli fa scoprire capacità che lo rendono unico e sicuramente più "speciale" rispetto a tutti i suoi coetanei. In compagnia di nuovi straordinari amici lo aspetta uno strano, imprevedibile futuro.

Luca Trugenberger

«Damlo il roscio. La spina del drago»

Fanucci Editore, 320 pagine, 14.15 euro

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni