cerca

Sky Tv, grazie al calcio ricetta vincente

Nell'orario del campionato o della Champions League la rete satellitare è arrivata al 5,76% di share

Soprattutto per le trasmissioni dedicate agli appassionati di calcio ai quali riserva, dalle 13.30 alle 19 della domenica, una serie di appuntamenti con il calcio in diretta e con i suoi protagonisti, oltre che con gli ospiti in studio il cui compito è commentare a caldo quanto accade sui campi sportivi del campionato di serie A e B. Va in onda sulla piattaforma digitale Sky Italia ed ha per titolo «Sky calcio show» il programma condotto da Ilaria D'Amico e Fabio Guadagnini che, in concomitanza con lo svolgimento delle partite di campionato, si propone come il salotto sportivo della domenica nel quale si seguono, in diretta, gli incontri di calcio con l'aggiunta della moviola. I dati Auditel della domenica o dei giorni in cui è di scena la Champions League, di cui Sky detiene i diritti, riferiti alla fascia oraria in cui si giocano le partite, assegnano a Sky calcio il 5,76% di share, con un balzo significativo sia rispetto al passato dei due canali Telepiù e Stream dalla cui fusione nasce Sky, sia rispetto alle altre fasce della piattaforma Sky Italia.
Elemento indicativo del gradimento crescente del canale satellitare che rappresenta l'antagonista più pericoloso delle proposte della Tv generalista, rappresentate, nel medesimo orario, da «Quelli che il calcio» su Raidue e da «Novantesimo minuto» su Raiuno.
«Iniziamo alle 13.30 e prima del calcio d'inizio delle partite realizziamo collegamenti con i campi dove giocano le squadre Sky, proponiamo interviste ed anticipazioni. Dopo seguiamo le partite in diretta, offrendo il calcio giocato live - spiega Ilaria D'Amico - Il nostro è un salotto sportivo, che prevede ogni settimana il commento di ospiti fissi come l'arbitro Paolo Cesarin e Salvatore Bagni ed accoglie personaggi differenti, ma sempre legati allo sport. E dalle 17 in poi spazio al dopo partita con interviste a caldo a giocatori ed allenatori, moviole, curiosità dagli spogliatoi», puntualizzano i due conduttori.
Insomma, quando, alle 18 circa del pomeriggio domenicale, arriva sugli schermi di Raiuno «Novantesimo minuto» con il resoconto dettagliato di quanto è avvenuto sui campi di calcio, i programmi sportivi di Sky Italia hanno già avuto la possibilità di offrire ai propri abbonati gli eventi salienti del campionato giocato dalle squadre di serie A e B che fanno parte del pacchetto della piattaforma satellitare.
Da sottolineare anche il programma «Diretta gol», in onda sul canale Calcio Sky, che rappresenta, secondo i responsabili di Sky, un altro fiore all'occhiello della piattaforma satellitare. «Diretta gol» è un vero e proprio «Tutto il calcio minuto per minuto» televisivo che dalle 15 in poi propone tutti i gol in diretta grazie a collegamenti da un campo all'altro. «Insomma - puntualizzano a Sky - il nostro pomeriggio domenicale è considerato come la "Domenica in" del calcio e sarà l'appuntamento del futuro per gli appassionati». Certo i programmi sportivi della Tv generalista con le sue reti pubbliche e private continuano a mantenere il proprio ascolto perché la platea dei tifosi spazia da un canale all'altro in cerca di notizie e di immagini magari sfuggite. Ma soprattutto perché il numero degli abbonati alla Tv satellitare è ancora limitato.
«Siamo però in continua crescita - riferiscono a Sky Italia - e solo negli ultimi mesi i nuovi sottoscrittori sono stati più di trecentomila, un segnale dell'aumento esponenziale dell'offerta satellitare. A fine anno contiamo di arrivare a 2 milioni e mezzo di abbonati. Mentre per giugno del 2004 l'obbiettivo, non più lontano, è di contare su tre milioni di abbonamenti».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni