cerca

Vince la Domus Academy


E ieri sera, la consegna del premio da parte dell'assessore Giovanni Bozzetti, durante la festa conclusiva al GilliCube di via Melchiorre Gioia, ha chiuso la manifestazione «Milano studia la moda», organizzata dall'assessorato Moda, Turismo, Eventi del Comune di Milano.
Tre giorni di sfilate, mostre, dibattiti, che hanno visto la partecipazione di migliaia di giovani, attratti anche dalla presenza di addetti ai lavori e giornalisti, stilisti e imprenditori. Sono intervenuti, tra gli altri, Roberto Cavalli, Alessandro Dell'Acqua, Vittorio Missoni, Elio Fiorucci, Alviero Martini, Francesco Martini Coveri, Lorenzo Riva, Alberto Casotti (La Perla), Stefano Dominella (Gattinoni), Gaetano Marzotto (presidente di Pitti), Mario Boselli (presidente della Camera della Moda), Vittorio Giulini (presidente di Sistema Moda Italia).
«Con questa manifestazione - ha commentato l'assessore Bozzetti, ideatore di Milano studia la moda - abbiamo dimostrato come sia possibile fare sistema fra le realtà didattiche della nostra città, che per la prima volta hanno collaborato tutte insieme, fianco a fianco. Il sistema formazione deve poi integrarsi nell'ambito del più generale sistema moda dove scuole, istituzioni, stilisti, industriali e stampa di settore, siano uniti per rendere sempre più vincente nel mondo la moda italiana».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello