cerca

di MARIDA CATERINI MENTRE Raifiction ha in cantiere il progetto di una miniserie dedicata ...

Il pugile, uno dei più amati ed apprezzati di tutta la storia della boxe made in Italy, esordirà, infatti, sul piccolo schermo, nell'inedito ruolo di conduttore-inviato nel programma «Italia che vai». La trasmissione, dal prossimo dicembre, andrà in onda su Raiuno, il pomeriggio del sabato e sarà condotta da Ilaria D'Amico.
Si tratta di un appuntamento dedicato alla scoperta dei luoghi d'arte, delle città, dei posti di provincia meno noti ma ricchi di monumenti e di storia, durante il quale si parlerà anche di costume e delle tendenze degli italiani. Per tutta la durata, fino a maggio inoltrato, la trasmissione, itinerante, approderà in vari luoghi dello Stivale. Ad affiancare la padrona di casa ci sarà Vittorio Sgarbi, a cui è affidato il compito di spiegare la storia dell'arte made in Italy, in maniera divulgativa. Ma la trasmissione si avvarrà anche della presenza di un'altra strana coppia di conduttori: Nino Benvenuti e Tonino Carino. I due avranno, per il programma di Raiuno, il compito di raccontare in maniera ironica e disincantata il carattere degli italiani da Milano fino a Siracusa. Andranno in giro tra i paesi dello Stivale con una missione, quasi impossibile, da compiere ogni settimana, incontrando direttamente la gente comune ed invitandola a confessare tutti i lati, anche quelli più reconditi della propria personalità. Un ruolo inedito, per Nino Benvenuti che, dopo una lunga assenza, ha deciso di rimettersi in gioco su di un ring forse molto più pericoloso di quello sul quale ha conquistato tanti indimenticabili successi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello