cerca

NELLA CAPITALE ANCHE L'EDIZIONE 2004

Fashion House, bis a Roma

Una scommessa da 4 milioni di euro con una squadra formata da 40 persone. Una sfida vinta nella quale ho creduto sin dal primo istante. Anche se i consensi dei miei collaboratori non erano sempre unanimi». Lo dice Alan Friedman, presidente di Fbc (Fact Based Communications Ltd.), la società di produzione che ha firmato il progetto di «Fashion House», il primo reality show dedicato alla moda e ai giovani stilisti, che oggi sarà trasmesso alle 22.30 su Mtv dal palcoscenico del Macro, il Museo d'Arte Contemporanea di Roma.
Ed aggiunge Friedman: «Fashion House si è rivelato un format di assoluto successo. I risultati di audience sono stati superiori alle nostre aspettative. Il prossimo anno saremo anche in Francia, Stati Uniti, Asia e Brasile - annuncia il popolare giornalista - ma non ci muoveremo dalla capitale. Una promozione non solo per la giovane creatività internazionale, ma anche per la città e il turismo. Sono convinto poi - spiega ancora Friedman - che il successo di Fashion House sia legato ai suoi stilisti. Un gruppo di giovani europei che hanno diviso per 6 settimane lavoro, viaggi incontri».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette
Diletta Leotta come non l'avete mai vista
Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Opinioni